Skip to main content

KME porta avanti con coerenza il proprio consolidamento

KME, Osnabrück, 10.07.2017. Nell'ambito delle misure di ristrutturazione e di consolidamento della KME tuttora in progresso, sarà adattata la struttura del management allo sviluppo dell'impresa in accordo con l'azionista unico, l'Intek Group SPA.
 
Gli organi societari hanno deciso che il signor Ulrich Becker, in aggiunta alla sua posizione di amministratore delegato della KME Germany GmbH & Co. KG prolungata per altri cinque anni, assumerà la funzione di presidente del consiglio di amministrazione (CEO) della KME AG. Il signor Pierpaolo DiFabio assumerà la funzione di CFO (direttore finanziario) nel consiglio di amministrazione della KME AG mentre il signor Marco Miniati svolgerà il ruolo di Chief Process Officer (CPO).
 
Gli attuali membri del consiglio di amministrazione della KME AG, Vincenzo Manes (CEO) e Diva Moriani (CFO), come conseguenza di questo cambiamento, assumeranno le funzioni di presidente e vicepresidente del consiglio di sorveglianza della KME AG. Entrambi forniranno il loro know-how imprenditoriale nel comitato appena creato del consiglio di sorveglianza KME AG che si dedicherà all'indirizzo strategico delle attività imprenditoriali.
 
Con queste misure la KME pone le basi per un ulteriore incremento costante della competitività del Gruppo e porta avanti con coerenza il percorso di consolidamento realizzato finora.